Era il 2009 quando un brano inconsueto e con una voce mai sentita prima incanala le note del brano “sincerità”. Parliamo di Arisa, nome d’arte di Rosalba Pippa, nata a Genova il 20 agosto 1982.

Arisa_6

Questo nome è l’acronimo di tutti i nomi della sua famiglia. La sua passione inizia all’età di quattro anni quando partecipa al concorso canoro “fatti mandare dalla mamma” di Gianni Morandi. Si diploma al liceo pedagogico e svolge diversi lavori come cameriera, baby sitter e parrucchiera. Si avvicina alla musica nel 1998 con il concorso canoro “pino d’oro”. Li inizia una serie di concorsi vinti. Nel 2009 partecipa al 59° festival di Sanremo vincendo il primo posto con il brano “Sincerità”. Tra i suoi maggiori successi ricordiamo “Malamoreno”. Inizia la carriera da cantante e dopo poco la vediamo cavalcare i palchi di XFactor, questa volta come giudice, conducendo la categoria “over”. Nel 2011 vediamo la cantante rivestire il ruolo di attrice nel film “Tutta colpa della musica”. Una serie di brani di successo la seguono in questa carriera che le permettono di arrivare al traguardo delle 30000 copie con il singolo “Amami”, conquistando il disco d’oro. Nell’ottobre del 2013 doppia il personaggio femminile di Lucy nel film d’animazione “Cattivissimo me 2”.

Nel 2014 la ritroviamo vincente sul palco della 64° edizione del festival di Sanremo con il brano “Se vedo te”. Collabora nel 2014 con i Club Dogo, gruppo musicale rap, per il singolo “Fragili”.

Ad inizio 2015 Carlo Conti dichiara di volere Arisa come co-conduttrice del festiva di Sanremo.

Artista plurima, Arisa si conferma competente ed abile in ogni espressione della cultura italiana.