Molti cibi non sono solo molto gustosi, ma possiedono proprietà e benefici che ci fanno stare bene, per questo si possono mettere insieme ad altri alimenti.

L’aglio è un particolare insaporitore molto forte, anche il profumo lo è, e va messo sempre nel soffritto per dare un gusto davvero diverso e piacevole, anche se a molte persone non piace.

Esistono molte tipologie di questo ortaggio e in qualche regione è più famoso rispetto a quello del supermercato di fiducia.

Vediamo quali sono le particolarità dell’aglio di Sulmona.

Caratteristiche

Nell’Abruzzo si trova uno dei più famosi e particolari agli, esso è di colore rosso acceso ed è particolarmente grande, più di quelli che si vendono al supermercato.

Dopo molti studi su questo ortaggio, si sono scoperte le sue numerose proprietà nutritive che fanno bene alla salute delle persone, infatti non è solo usato in cucina ma anche in farmacia e in erboristeria.

Nonostante sia grande e grosso ha un veloce tempo di maturazione, infatti ci mette circa 18 giorni, mentre l’aglio normale ci mette molto più tempo a maturare (circa 23 giorni).

Inoltre, per chi lo ha assaggiato, può testimoniare che ha un sapore piccante, questo però non deriva dal fatto che ha un odore forte e pungente, è la sua particolarità di sapore, per questo viene molto usato anche al posto del peperoncino,

Il bulbo è grande circa 70 mm, in esso contiene circa 10 bulbilli, se non va conservato in frigo può durare anche un mese (preferibilmente primaverile).

Utilizzi

Come scritto prima, l’aglio di Sulmona viene usato in cucina e anche in medicina.

Viene estratto il suo olio dall’anima e viene usato per la formazione di creme e medicinali con azione antibatterica e antisettica, questo è davvero formidabile per i polmoni soprattutto se affetti da tosse, catarro, bronchite e varie infezioni dell’apparato digerente.

L’aglio è molto utile per chi soffre di pressione alta e colesterolo, in più combatte e ostacola la formazione di tumori e riduce la produzione e formazione dei grassi e lipidi.

Dà un valido aiuto anche al cuore perché rinforza l’azione di contrazione delle valvole cardiache.

Benefici

Oltre a dare un buon sapore ad ogni piatto i benefici di questo ortaggio li abbiamo sull’organismo e sulla pressione, anche gli organi più importanti come il cuore e i polmoni agiscono bene grazie alle sue proprietà benefiche e curative.

Questo è grazie all’azione dell’olio che contiene e al sapore forte e piccante, un ortaggio è forte quanto una serie di medicinali ma non è meglio usarlo al posto delle pillole.

Esso agisce meglio quando è cucinato, in questo modo aiuta a far stare meglio l’organismo.