Il mestiere dell’attrice è uno dei più sognati dalle ragazze italiane e straniere anche se nel tempo questo lavoro ha dovuto difendersi contro pregiudizi forti che facevano pensare a questo lavoro come uno dei più infami, mentre oggi è uno dei più belli perché si ha la possibilità di essere un personaggio protagonista preso dai libri oppure una semplice comparsa.

Senza contare che si può lavorare con registi e attori di alto livello che possono essere i preferiti di tutti ma la nuova attrice ha la fortuna di affiancarlo. Oggi trattiamo di una grande ex attrice che si è ritirata presto da questo mestiere per avvicinarsi a altro stile di vita, questa è Claudia Koll.

Biografia

Il nome di Claudia Koll è solo un nome d’arte con cui tutti i fan la conoscono, mentre i veri familiari e registi conoscono il suo vero nome che è Claudia Maria Rosaria Colacione, è nata il 17 maggio 1965 a Roma.

La sua famiglia è italo-romena; dopo il liceo classico inizia a iscriversi a vari corsi di teatro classico ed è proprio durante uno spettacolo che viene notata da uno sceneggiatore italiano che la volle nel suo cast televisivo in una commedia chiamata “Così fan tutte”, che fu uno dei primi film erotici nel 1992.

Questo lavoro però l’aiuta sia a diventare una diva e anche un’icona di riferimento importante per il genere di film erotici ma a fatica riesce a trovare altre offerte per lavori più seri.

Nel ‘94 e nel ‘98 viene affiancata a 2 grandi attori italiani in due film non erotici ma solo commedie italiane, grazie a queste nuove opportunità riesce a togliersi l’etichetta che si era creata di diva erotica per essere un personaggio televisivo più normale, e questo l’aiutò a essere più se stessa nel lavoro e nella vita privata.

Nel ‘95 presenta insieme a Pippo Baudo e Anna Falchi il festival di Sanremo e nel ‘97 viene chiamata per interpretare personaggi più seri e normali in varie fiction televisive, e durante un’attesa e l’altra ha sempre ripreso a fare teatro.

Curiosità

Dopo il 2001 la Koll avverte in lei una sensazione di cambiamento non solo in ambito lavorativo ma bensì interiore, infatti si avvicina alla fede cattolica, cercando sempre ruoli più adatti a lei anziché come la vogliono vedere tutti e non sentirsi bene con se stessa, infatti nel 2003 e 2005 recita in 2 fiction a tema religioso.

Nel 2009 diventa un’insegnante di canto grazie alla direzione artistica “Star Rose Accademy” che a sede a Roma, inoltre riesce a portare a teatro spettacoli musicali a tema religioso.

Lei ha inoltre confessato che è celiaca, disturbo allo stomaco che non riesce a digerire in modo normale prodotti farinacei e amidi), è anche presidente dell’associazione celiaca che aiuta queste persone a vivere meglio e anche a mangiare meglio trovando i prodotti per loro non solo in farmacia ma anche nei supermercati.

Filmologia

Filmologia

I suoi film e spettacoli sono qui sotto elencati:

  • 1989 – Orlando sei;
  • 1991 – Il commissario Corso;
  • 1992 – Così fan tutte;
  • 1993 – Il giovane Mussolini;
  • 1994 – Miracolo italiano;
  • 1995 – Uomini sull’orlo di una crisi di nervi;
  • 1995 – Malizie d’Italia,
  • 1995 – L’angelo
  • Festival di Sanremo 1995;
  • 1995 – Notte Blu Barilla;
  • 1996 – Les amants de rivière rouge;
  • 1997 – Viva le Italiane;
  • 1997 – Mai dire Gol;
  • 1997 – Linda e il brigadiere;
  • 1998 – Cucciolo;
  • 1998 – Una donna tutta sbagliata;
  • 2000 – Valeria medico legale;
  • 2001 – L’impero;
  • 2003 – Maria Goretti;
  • 2004 – Amiche;
  • 2005 – San Pietro;
  • 2005 – Una cosa in mente. San Giuseppe Benedetto Cottolengo;
  • 2007 – Io non lo so.
  • 2007 – Petali di rosa;
  • 2011 – Isabella De Rosis
  • 2012 – Il tempo delle mimose.

Mentre a teatro ha partecipato:

  • 1990 – Filosoficamente;
  • 1990 – Teatro Danza con la compagnia Teatro Fantastico di Buenos Aires;
  • 1990 – Medusa;
  • 1991 – Uomini sull’orlo di una crisi di nervi;
  • 1996 – Alle volte basta un niente;
  • 1998 – La professione della signora Warren;
  • 2001 – Ninotchka di Melchior Lengyl;
  • 2006 – Prigioniero della seconda strada di Neil Simon;
  • 2009 – A piedi nudi nel parco
  • 2011- Storia di un Padre e due figli;
  • 2012 – Vacanze romane.