Il fondotinta è l’alleato per eccellenza delle donne perchè in un colpo solo corregge le imperfezioni, illumina il colorito e regala alla pelle un aspetto fresco e riposato.

come-scegliere-il-fondotinta-per-lestate

Infatti, è da sempre il prodotto più venduto, insieme al mascara e al rossetto.

L’unico problema è che non è semplicissimo individuare quello più adatto al nostro tipo di pelle.

Innanzitutto, scopri qual è il tuo tipo di pelle e il suo colorito naturale. Se hai un viso giovane e senza grosse imperfezioni, di giorno, usa una BB Cream, di sera, se desideri un look più sofisticato opta per un fondotinta compatto.

Se invece, il tuo volto presenta delle impurità è meglio usare un prodotto leggero e opaco a base di polveri minerali.

Qualora il tuo viso fosse segnato dall’età, scegli un fondotinta cremoso e ricco che garantisca una buona copertura e una profonda idratazione.

Per ottenere un risultato finale coprente al massimo affidati ad una texture compatta cremosa: una maggiore quantità di pigmenti risolverà qualsiasi problema di irregolarità e discromia della pelle.

Esso deve essere applicato a seconda del prodotto scelto.

Un fondotinta in tubo va applicato direttamente con le dita, partendo dal centro del viso verso l’esterno.

Se è in boccetta, versane qualche goccia sul palmo della mano e, con un pennello stendi il prodotto sul viso con movimenti rotatori.

Se, invece, è in un astuccio procurati una spugnetta in lattice: se desideri una copertura più leggera bagna leggermente la spugnetta e picchietta dall’interno verso l’esterno.