Nel giugno del 2018 uscì un album chiamato “Mi fai impazzire” di un famoso cantante italiano rapper chiamato Babman.

Egli è un artista milanese che si diletta e lavora nel canto rapper, e ancora oggi continua a scrivere canzoni anche hip hop e reggae, facendo ballare molte persone a cui piace la sua musica.

Nel corso degli anni ha pubblicato e scritto molte canzoni di un genere che in Italia non era molto conosciuto e usato ma lui la fece diventare una moda durante gli anni 2000.

Ecco la sua storia personale con i suoi successi e le sue più famose collaborazioni.

Chi è?

Come detto prima, Babaman è un cantante rapper e hip hop, nato a Rho (in provincia di Milano) l’8 agosto 1975, il suo vero nome è Massimo Corrado.

Biografia

Passa la sua infanzia ad Arese dove coltiva le sue prime passioni sportive come lo skateboard, a metà degli anni ’80 scopre i generi musicali che lo appassioneranno per tutta la vita, ovvero l’hip hop e il reggae (= genere di musica giamaicano).

Da quel momento in poi si appassiona così tanto che non solo inizia a scrivere le sue prime canzoni in rima, ma decide di avere un soprannome, infatti Babman non è il primo che sceglie, all’inizio si faceva chiamare Era Rave.

Fondò il suo primo gruppo nel 1989, esso era una crew di artisti e writing che collaboravano insieme a lui per un progetto musicale, questo gruppo si chiamava “I Penetra Posse”, purtroppo nel ’95 abbandonò questo gruppo, forse a causa di molti dissidi con alcuni componenti, e ne creò un altro chiamato “Terra Grezza”.

Il successo fu molto positivo, infatti dopo alcuni anni, grazie anche all’unione di altri due cantanti artisti, il gruppo cambiò nome da Terra Grezzza ad “Animali da Falò”, purtroppo poi andò male per tutti loro e decisero di sciogliersi.

Nel ’97 Baba e un altro componente dei Terra Grezzza, un certo Dj Lou, decisero di lavorare ancora insieme per un po’ di tempo e poi decisero di separarsi ancora per iniziare le proprie carriere da solisti.

Nel 1998 Massimo cambia ancora nome, da “Era Rave” a “Mr. Baba” e iniziò a produrre i suoi primi demo musicali, un di essi si chiamava “Occhi semichiusi”.

Dopo 2 anni fece uscire il suo primo autoprodotto con 13 tracce musicali di cui tutti i titoli avevano come tema la figura dell’occhio, questo album venne pubblicato da una famosa casa di produzione musicale chiamata Vibrarecords che lo distribuì in molti negozi musicali.

Nello stesso anno ritornò anche a collaborare con Dj Lou per creare altre 3 canzoni.

Il secondo album autoprodotto uscì nel 2004 e si chiamava “Prima di partire”, questo ha una serie di tracce hit underground che fece presagire l’uscita di un terzo album chiamato “Il vizio”.

Dopo questa nuova pubblicazione Baba si trasferì nella capitale spagnola Madrid per studiare ancora meglio il genere musicale Reggae e poter creare qualche altra musica.

Ritorna in Italia nella nuova veste di cantante, firmò il contratto con i Vibrarecords e iniziò così a lavorare per altre tracce musicali e nuovi album insieme a Bassi Maestro; nel 2006 pubblicò infatti un nuovo album chiamato “Fuoco sulle masse”, questo fu il suo primo lavoro musicale in stile raggamuffin.

Dopo altri 2 anni pubblicò un nuovo album chiamato “Dinamite”, oltre ad essere dello stesso genere del precedente, reggae, ha anche collaborato con vari artisti italiani come Gué Pequeno cantante dei Club Dogo e stranieri come Jahlingua dal Costa Rica e Chulito Camacho dalla Spagna, senza dimenticare Bassi Maestro.

Sempre in collaborazione con lui pubblicò nel 2099 “La lettera B” e “Raggasonico”.

Oltre a fare il cantante ha chiesto collaborazioni per scrivere il suo libro “Uragano rasta” uscito nel 2013 grazie anche all’aiuto di F.T. Sandman, egli racconta e si racconta circondato dalle sue passioni lavorative e musicali come il reggae, la sua vita, il rastafarianesimo e tutto ciò che per lui rappresenta un valore importante.

Canzoni migliori

Le sue canzoni migliori sono tutte conservate nei suoi principali album che tutt’oggi continua a pubblicare:

  • L’occhio – 2002;
  • Prima di partire – 2004,
  • Fuoco sulle masse – 2006;
  • Come un uragano – 2006;
  • Dinamite – 2008;
  • La lettera B – 2009;
  • Raggasonico – 2010;
  • Riddim Addict 2011 – 2011;
  • La nuova era – 2012;
  • Riddim Maniac – 2013;
  • Reggae imperiale (feat. Kg Man) – 2014
  • Vibrazioni positive – 2015
  • Soul food – 2017,
  • Mi fai impazzire – 2018.