Ogni anno nuovo un libro che viene sempre aggiornato e controllato è il dizionario della lingua italiana.

Molte parole durante l’anno vengono create ed aggiunte, con tanto del proprio significato e anche di alcune frasi/esempi che aiutano la persona a capire meglio come e dove di usa un nuovo termine.

Molti sono i casi in cui una parola sola ha molti significati ed essa si può usare in diversi contesti e molti argomenti diversi, una di queste parole è “aspirazione“.

Vediamo più nello specifico cosa significa questa parola, dove va usata e quali sono, soprattutto se li ha, altri termini che sono i suoi sinonimi e contrari.

Cosa significa?

La parola “aspirazione” è prima di tutto un sostantivo femminile, e viene usata per varie occasioni e situazioni:

  • In ambito letterario significa proponimento appassionato e ambizioso di conseguire una o diverse passioni artistiche, letterarie, lavorative;
  • in ambito medico significa immissione nelle vie respiratorie;
  • in ambito meccanico è chiamata fase del motore a combustione interna, essa corrisponde all’immissione della miscela nel cilindro;
  • in fonetica corrisponde ad un soffio espiratorio articolato nella laringe, senza però far vibrare le corde vocali, essa può sostituisce un suono consonantico;
  • in altre situazioni significa sottrazioni oppure estrazioni di particelle solide e/o liquide, fluidi strani da un’ambiente oppure da un posto non sicuro;
  • forte desiderio di ottenere qualcosa.

Uso del termine

Il termine “aspirazione”, come la maggior parte dei termini usati nella lingua italiana, deriva dal latino aspiratio – onis, nel 1516 divenne la parola usata in lingua italiana.

L’uso di questa parola, a seconda del discorso oppure di una situazione, può essere usata in vari contesti diversi, inoltre se si è preparati sull’argomento si sa di cosa si sta parlando e si può quindi capire e rispondere al dibattito.

Ecco vari e semplici esempi in cui è possibile usare questo termine:

  • Scrivere un libro è la mia aspirazione più grande;
  • Aspiro per davvero a diventare educatore cinofilo;
  • Il mio medico mi ha consigliato degli esercizi di ispirazione ed aspirazione per evitare che cada subito nello stress.
  • Nella mia azienda si stanno svolgendo dei lavori per cambiare gli impianti di aspirazione.
  • Per diventare doppiatore devo fare molti esercizi di fonetica, l’aspirazione è davvero importante.
  • L’aspirazione del motore non la capirò mai.
  • Durante lo yoga ho capito come poter aspirare e respirare meglio.

Sinonimi e contrari

Come molte parole presenti sul vocabolario, oppure su quello apposito, anche aspirazione ha dei sinonimi e contrari.

I sinonimi che vengono spesso usati sono i seguenti: desiderio, ispirazione, sogno, ideale, ambizione, scopo, tendenza, intento, brama, voglia, fine, vagheggiamento, inalazione, mira.

Mentre i contrari sono i seguenti: espirazione, rifiuto, disinteresse, annullamento, indifferenza.