È uscito nelle sale cinematografiche, il 15 febbraio 2015, il film “Cinquanta sfumature di grigio”, attesissimo da tutte le lettrici della trilogia letteraria. La trama parla di una ragazza universitaria, Anastasia, che, sostituendo la sua coinquilina malata, intervista un giovane e ricco imprenditore, Christian.

Cinquanta-Sfumature-di-Grigio-Poster-Italia-02-750x400

I due si invaghiscono e iniziano una relazione. Lei ancora non sa che lui nasconde un lato oscuro e segreto celato nelle sue passioni sessuali molto al di fuori dal normale fatta di frustini, catene e con un linguaggio molto particolare. Il mondo del bondage.

Atteso dal pubblico, il film ha riscosso molte critiche negative. Alcune differenze rispetto al libro hanno deluso le aspettative. Oltretutto la regista hanno rimosso le scene esplicite per evitare la censura, ma, indovinate un po? Non è stato così. La censura c’è stata eccome. Vietato ai minori di diciotto anni.

Ora già si parla del sequel “Cinquanta sfumature oscure”, titolo diverso rispetto alla traduzione italiana del libro ma molto più simile alla reale traduzione del titolo originale. L’uscita nelle sale è previsto per il 9 febbraio 2017. L’attesa è ancora lunga e già i gossip si fanno largo tra le possibilità della presenza di vari attori di successo all’interno di questo film. Dopo la travagliata conferma da parte dell’attore Jamie Dornan nel ruolo di Christian Grey e Dakota Johnson nella parte di Anastasia Steele ora si specula sulle interpretazioni dei personaggi di Mrs Robinson da parte di Nancy Brilli, Jack Hyde da parte di IanSomerhalder e Leyla interpretata da Cara Delevigne. Questi personaggi periodicamente vengono associati a diversi attori. Per ora rimane certa solo la speranza che il sequel non ci deluda come il primo film.